logo piazzagrande
Meteo Abruzzo di oggi 24-04-2014 · guarda tutte le previsioni meteo
L’Aquila
meteo L’Aquila
16
7
Chieti
meteo Chieti
18
12
Pescara
meteo Pescara
19
13
Teramo
meteo Teramo
18
12

Volantinaggio a difesa dell'articolo 18 e dello Statuto dei Lavoratori

Continua la mobilitazione del PRC e della Federazione della Sinistra contro la riforma del mercato del lavoro e contro l’abolizione di fatto dell’articolo 18 dello Statuto dei Lavoratori. Anche in Provincia di Teramo, ed in contemporanea con altre città abruzzesi, oggi alle 17.30, in fuori i cancelli della fabbrica Cordivari, si terrà un volantinaggio per dire che l’articolo 18 non si tocca.

Siamo al paradosso che, mentre ci sarebbe bisogno di politiche per creare condizioni di lavoro stabile e di qualità, la ministra Fornero cerca di imporre norme che consentono più facilità di licenziamento. C’è da immaginare che le lavoratrici ed i lavoratori abruzzesi e del teramano, già sofferenti per le condizioni economiche disastrose del nostro territorio, subiranno ancora più pesantemente la riforma del mercato del lavoro del governo Monti.

Con l’iniziativa in programma per oggi, dunque, continua anche a Morro d'Oro, con i/le lavoratrici della Cordivari, la campagna del PRC e della Federazione della Sinistra contro il tentativo di manomettere l’articolo 18 e per contrastare la riforma Fornero.

Stiamo organizzando altre iniziative nella Provincia di Teramo a difesa dell'articolo 18. Nei prossimi giorni comunicheremo le mobilitazioni che faremo il prossimo fine settimana ed i banchetti nelle piazze per raccogliere le firme della petizione nazionale che, soltanto nella nostra provincia, ha già visto l'adesione di migliaia di persone.

Articoli correlati


IL NUOVO ABRUZZO. La politica come mestiere

di Mario Frattarelli

Passata Pasqua, il "nuovo" Abruzzo sceglie i Consiglieri da affiancare al candidato Presidente, plurinquisito e sotto processo per falso e truffa. I nostri professionisti della politica, sembrano dei burloni col senso dell'umorismo, oppure sono sempre un passo avanti rispetto al limite di soglia, dettato dal comune senso di vergogna. Magari, per essere degni del Presidente, i prescelti dovranno avere almeno un avviso di garanzia. Forse usare l'aggettivo nuovo non è faccia...

Continua »